Shake to Find: scoprire dov’è il cursore del mouse

Shake to Find: scoprire dov’è il cursore del mouse

Sui sistemi macOS esiste la funzionalità che permette di scoprire dov’è il cursore, solo “shakerando” il mouse. Vediamo come avere la stessa cosa nei sistemi Windows con questo utile strumento.

Shake to find anche in Windows

Basterà installare lo strumento Shake to Find e l’utilissima funzione sarà anche su Windows. Molto utile in particolare se lavoriamo in ambienti multi-schermo.

Post Correlati

SimpleWall il Firewall che non è un Firewall

Come salvare i profili di rete in Windows con Network Profiles Utility

RansomFree: la protezione ransomware di Cybereason

Scarica Winpatrol: il tool per analizzare il sistema

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments